Non è un’esibizione, ma una testimonianza di partecipazione…

L’AQUILA. La Associazione Corale “Gran Sasso” e la Corale Novantanove, le formazioni corali più antiche della città che avevano la loro sede nel cuore del centro storico, aderiscono alla Fiaccolata in memoria delle vittime del sisma del 2009 con un momento corale previsto in Piazza Duomo all’arrivo del corteo, la notte fra i 5 e il 6 aprile.

I cori eseguiranno un paio di canti ciascuno e due brani insieme del repertorio polifonico sacro, per una decina di minuti complessivi. I brani che saranno eseguiti insieme sono il tradizionale “Miserere” di Selecchy, essendo quest’anno anche il Venerdì Santo, e un altro brano, il “Signore delle cime” nella trascrizione originale a 4 voci miste di Bepi De Marzi, la preghiera più bella e più celebre fra i canti alpini e di montagna, che sarà eseguito al termine della lettura dei nomi.

Si sottolinea che l’intervento delle Corali non è un concerto: “Non è un’esibizione, ma una testimonianza di partecipazione… – così Carlo Mantini e Ettore Maria Del Romano, maestri dei due cori vogliono precisare – solo voci, senza strumenti, che intonano i brani non per spezzare un silenzio, ma al contrario per solennizzarlo”. Non sono richiesti applausi, ne’ inchini o presentazioni; anche perché anche ciascun coro è formato da aquilani e aquilane. E’ una partecipazione “corale” al momento del ricordo.

Posted under concerti,terremoto by admin on giovedì 5 aprile 2012 at 14:16

J’Abbruzzu in punta – terza edizione – Roseto

Per il terzo anno consecutivo l’Associazione Scuola di Danza Isadora Duncan di Roseto con la Corale Gran Sasso dell’Aquila presentano lo spettacolo: “J’Abbruzzu in punta” domenica 5 luglio, presso la Piazza della Repubblica, ovvero davanti al Municipio, a Roseto.
Il coro Gran Sasso diretto da Carlo Mantini eseguirà una carrellata di brani folkloristici aquilani ed abruzzesi sulla quale si esibiranno i giovanissimi allievi della scuola di danza di Roseto, con la coreografia di Dorina Di Marco. Uno spettacolo di grande suggestione che unisce il mondo della danza classica a quello delle tradizioni popolari, che quest’anno acquista un significato particolare, quello della Rinascita. “Il concerto del 5 luglio – si legge in una nota di Dorina Di Marco – è uno dei più importanti di questo periodo, considerando il triste momento che stiamo vivendo. Il titolo di questa manifestazione deve farci riflettere e deve essere uno stimolo per rialzarci… in punta di piedi, con la base delle nostre tradizioni musicali e culturali”.
Inoltre, per la prima volta tornerà a sventolare l’antico stendardo del Coro Gran Sasso recuperato pochi giorni fa macerie della sede storica nel centro dell’Aquila, grazie ai Vigili Fuoco e ad alcuni cantori coraggiosi.
Un segnale forte che riparte da Roseto, tornerà a L’Aquila e presto a rappresentare come prima l’Abruzzo nei contesti e nelle manifestazioni folkloristiche europee.

Posted under concerti,terremoto by admin on sabato 4 luglio 2009 at 21:18

la Musica per gli Amici dell’Abruzzo

Oggi, domenica 17 maggio 2009, La Corale “Gran Sasso” insieme al Coro La Portella, alla Corale di Tempera, alla Schola Cantorum di Barisciano e alla Banda sinfonica di Paganica parteciperà alla Festa Nazionale della Musica Popolare a Piazza di Spagna in Roma promosso dal Ministero Beni Culturali durante la  Manifestazione intitolata “Musica per gli amici dell’Abruzzo”.
A partire dalle 15:30 verranno eseguiti brani tradizionali abruzzesi

Posted under concerti,terremoto by admin on domenica 17 maggio 2009 at 10:05

requiem di mozart alla guardia di finanza

Aggiornamento del 12 maggio:
Stasera Replica del Requiem ad Ascoli Piceno

Invitiamo tutti quanti possono ed hanno piacere di intervenire domani, domenica 10 maggio 2009, alle ore 17 presso l’Auditorium della Scuola Guardia di Finanza a Coppito.

L’ Associacione corale “Gran Sasso” parteciperà in collaborazione con :

  • Istituzione Sinfonica Abruzzese
  • Società Aquilana dei Concerti “B.Barattelli”
  • Teatro Marrucino di Chieti
  • TSA Teatro Stabile Abruzzese
  • Atam
  • Corale 99

all’esecuzione della Messa di Requiem in re min. K626 .
Tante sono le motivazioni che hanno spinto a proporre questo intenso programma del concerto, difficili da tradurre in parole scritte, ma certamente il più importante è il valore commemorativo di chi, a causa dei tragici eventi che hanno colpito la città dell’Aquila, non è riuscito più a respirare!
(continua…)

Posted under concerti,terremoto by admin on sabato 9 maggio 2009 at 14:58

Emergenza terremoto

La Associazione Corale Gran Sasso dell’Aquila vuole innanzitutto ringraziare tutti coloro che, in questi giorni seguenti il terribile sisma che ha colpito la nostra città, ci hanno manifestato affetto, stima e attenzione, sia da parte di molte associazioni corali italiane, che da singoli cantori amici che ci hanno telefonato da tutta Italia, che da parte di molti gruppi europei con i quali abbiamo condiviso splendide esperienze all’estero.

Un ringraziamento doveroso va alla Associazione Regionale Cori d’Abruzzo e alla Feniarco che si stanno puntualmente informando sulle nostre sorti e i passaggi, confortandoci che non siamo soli ad affrontare questa situazione che coinvolge anche altre realtà corali cittadine e della provincia dell’Aquila.

Vogliamo ufficialmente informarvi che fortunatamente stiamo tutti bene, anche se molti di noi hanno perso familiari, affetti importanti, abitazioni che nelle migliori delle ipotesi sono lievemente lesionate. Drammatica è in particolare la situazione per chi abitava nel centro storico dove le case sono completamente o parzialmente distrutte.

Purtroppo la nostra sede, in via Cembalo di Colantoni, nel cuore del centro storico, nei pressi di Piazza Duomo, risulta notevolmente danneggiata, (continua…)

Posted under terremoto by admin on venerdì 1 maggio 2009 at 10:45