LA CORALE GRAN SASSO PARTECIPA ALLE MANIFESTAZIONI PER IL 5 E 6 APRILE A L’AQUILA

Secondo il programma ufficiale stilato dal Coordinamento 6 aprile (Comune, Arcidiosesi, Enti culturali e territoriali) la Corale Gran Sasso accoglierà il 5 aprile alle 20.30 in Piazza Duomo le staffette UISP e US ACLI che nel pomerigiio partono da varie località (Tornimparte, Poggio Picenze, Lucoli, Castelnuovo). Sarà eseguito il brano “Te vojio revetè” meglio conosciuto come “L’Aquila, bella me!”, canzone popolare legata all’emigrazione, ora divenuta il simbolo di una nuova speranza per la ricorstruzione della città. E’ prevista anche l’esecuzione di altri brani popolari come “Novantanove”, “J’Abruzzu” ed altri tipicamente aquilani, al termine del Consiglio comunale straordinario delle 21,30. Successivamente la Corale si unirà agli altri cori cittadini per seguire le fiaccolate con il “Miserere” e il “Signore delle cime”.

Il giorno seguente, il 6 aprile, alle 18,45 una rappresentanza della Corale Gran Sasso, assieme alla Corale Novantanove e ad alcuni allievi del Conservatorio aquilano, affiancherà il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nell’esecuzione del Requiem di Mozart, con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese presso la Basilica di S.M. di Collemaggio.

Posted under concerti by admin on sabato 3 aprile 2010 at 21:30